Home » Viaggi di gruppo » IL GRANDE VIAGGIO – SUD AFRICA
da 3.850

IL GRANDE VIAGGIO – SUD AFRICA

Cape Town, South Africa

Durata

10 giorni, 7 notti

Formula

Tour con Accompagnatore Clio Viaggi

Gruppo

15 persone

Descrizione

Lasciati ispirare dal mondo in un solo Paese. Parti per un viaggio che non chiede di accontentarti ma vuole sorprenderti con scenari mozzafiato e varietà delle esperienze che custodisce.
Il Ritmo Sudafricano esalta le principali bellezze paesaggistiche del paese, da Città del Capo all’area del Kruger, includendo le escursioni più belle ed importanti, senza dimenticare i safari, quintessenza stessa dei viaggi a queste latitudini

IN RISALTO

  • Iscrizioni entro 10/06/2024
  • Minimo 15 partecipanti
  • Adeguamento valutario applicabile fino a 20 giorni antecedenti la partenza
  • Supplemento singola € 475,00 per intero periodo

Programma

Itenirary
1° giorno - Domenica 24 novembre 2024
Ritrovo dei Partecipanti all’Aeroporto di Milano Malpensa (per chi desidera Pullman da Inzago per Aeroporto)
Partenza con Volo di Linea con pasti e pernottamento a bordo
Itenirary
2° giorno - Lunedì 25 Novembr 2024
Arrivo in mattinata a Cape Town. Disbrigo delle formalità d'ingresso. Incontro con la guida locale, di lingua italiana, e trasferimento in veicolo riservato in hotel. Hotel 4*** situato all’interno dell’area del Cape Town International Convention Centre.
Nel pomeriggio è prevista un'interessante visita della città. Sono poche le città al mondo che presentano una così particolare e suggestiva scenografia. Si estende infatti ai piedi della maestosa Table Mountain, il simbolo indiscusso della città. Il 6 Aprile 1652 Jan van Riebeeck approdò in questa baia e da qui cominciò tutta la storia moderna del Sudafrica come primo insediamento europeo. Dopo gli olandesi arrivarono gli inglesI, nel 1806 e rimasero qui sino al 1910. Questa la rende la città più antica del Sudafrica ed in alcuni punti ha mantenuto il suo carattere di base coloniale. Condizioni atmosferiche permettendo tenteremo la risalita sulla vetta della Table Mountain, la montagna della Tavola, dalla cui sommità durante le giornate più limpide è possibile ammirare uno scenario di rara bellezza. Qualora la cabinovia non fosse aperta e durante il periodo della chiusura annuale per manutenzione, ci recheremo a Signal Hill, un altro punto panoramico che pur se più in basso offre un bel colpo d'occhio sulla città sottostante.
Al termine trasferimento in hotel ed assegnazione delle camere. Cena e pernottamento.
Itenirary
3° giorno - Martedì 26 novembre 2024
Prima colazione in hotel.
Incontro con la guida di lingua italiana e partenza per una meravigliosa giornata dedicata alla visita della Penisola del Capo, un lembo di terra di rara bellezza che separa idealmente le fredde e tumultuose acque dell’Oceano Atlantico dalle più calde e miti acque dell’Oceano Indiano. Attraversando le aree residenziali di Cape Town quali Sea Point, Camps Bay e Llandudno si giunge nella splendida baia di Hout Bay. Qui è prevista una sosta per una breve escursione in barca (circa 30 minuti) per ammirare una nutrita colonia di otarie che hanno di fatto monopolizzato una serie di scogli appena fuori la baia. Questa visita può essere effettuata solo se le condizioni del mare sono favorevoli. Possibilità di acquistare qualche souvenir in una delle tante bancarelle presenti nel porto prima di proseguire verso la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza in un alternarsi di grandiosi paesaggi sino alla sommità di “Cape Point” per ammirare il luogo virtuale dell’incontro dei due oceani. Al termine proseguimento verso Simons Town, sede della Marina sudafricana, non prima di aver sostato presso un rinomato ristorante locale per un gustoso pranzo a base di pesce. Sulla spiaggia di Boulder (così chiamata per gli enormi massi granitici), tra villette sul mare e splendide spiagge, si potrà ammirare da pochi passi una simpatica colonia di pinguini. Rientro in hotel, via Muizenberg.
Cena libera e pernottamento.
Itenirary
4° giorno - Mercoledì 27 novembre 2024
Prima colazione in hotel
Escursione dell'intera giornata per esplorare la costa che conduce fino al grazioso villaggio di Hermanus sulla Walker Bay, di fronte all'Oceano. Questa località è considerata una delle più indicate per l’osservazione delle balene (osservabili sia da terra che dal mare). Questi enormi mammiferi, durante il periodo invernale, dall'Antartide raggiungono le coste Sudafricane alla ricerca di acque più miti per dare alla luce i piccoli prima di riaffrontare in estate la migrazione a Sud. La strada che conduce ad Hermanus è una delle più belle del Sudafrica e non mancherà una sosta alla Riserva Naturale di Stony Point per ammirare una colonia di pinguini. Sulla via del rientro in città effettuiamo un'ultima fermata a Signal Hill da dove ammirare una bellissima panoramica di Città del Capo e il tramonto sull'Oceano. Il pranzo è incluso in corso di escursione.
Cena libera e pernottamento
Itenirary
5° giorno - Giovedì 28 novembre 2024
Sveglia di buon mattino e trasferimento privato in aeroporto e partenza in volo per Johannesburg. Arrivo dopo circa 2 ore di volo. Pranzo e pomeriggio dedicato alla visita della famosa ed immensa "township", sobborgo, di Soweto. E' qui che si mossero i primi passi alla lotta contro l'apartheid, il regime di segregazione razziale, di fatto uno dei capitoli più bui della moderna storia sudafricana. Visiteremo l'Hector Pieterson Memorial, la Chiesa Regina Mundi e la Mandela House. Al termine delle visite trasferimento in hotel 4**** situato all’interno del centro commerciale Hyde Park Corner.
Cena e pernottamento
Itenirary
6° giorno - Venerdì 29 novembre 2024
Prima colazione. Si parte alla volta del famoso Parco Kruger, una delle aree protette più apprezzate e rinomate del continente africano. Entrando dall'ingresso di Numbi, raggiungiamo il Mdluli Safari Lodge, dove prevediamo il pernottamento in tende di lusso. L'area centrale del lodge si sviluppa tutt'intorno ad un albero, il Jackalberry, che ha una lunga storia da raccontare. Proprio all'ombra di questo albero il capo villaggio Inkhosi MZ Mdluli, della tribù reale degli Swazi, cercò di far capire ai suoi nipoti, più di 12 anni fa, l'importanza di preservare il territorio e sviluppare un progetto d'ospitalità che potesse in qualche maniera portare beneficio a tutta la comunità Mdluli. Il turismo come impatto positivo e contributo per innalzare il livello di occupazione della popolazione locale con conseguenti benefici sui più piccoli attraverso un serio progetto di educazione. L'attuale capo della comunità, nipote dell'illuminato Inkhosi, ha sposato a pieno questa visione ed oggi Mdluli è finalmente un sogno divenuto realtà. La comunità locale non è solo coinvolta nella gestione del campo ma anche nel controllo del territorio circostante per evitare intrusioni da parte di bracconieri. Per questo motivo diciamo sempre che Mdluli è parte integrante del Vostro viaggio e al tempo stesso il Futuro della comunità e del territorio. Pranzo nel primissimo pomeriggio e di seguito primo foto-safari, in veicoli 4x4 aperti, accompagnati da un esperto ranger di lingua inglese all'interno della concessione privata di Mdluli all'interno del Parco Kruger. Rientriamo al campo al tramonto.
Cena e pernottamento in tenda di lusso.
Itenirary
7° giorno - Sabato 30 novembre 2024
Sveglia di buon mattino. Dopo la prima colazione ci attende una bellissima giornata alla scoperta di questo immenso Parco Nazionale, la più grande riserva naturale del Sudafrica. Il parco si estende per quasi 20.000 Kmq (un'area equivalente allo Stato di Israele) e da Nord a Sud fa registrare quasi 350 Km, quasi 70 Km nel suo punto di massima larghezza. Aperto ufficialmente al pubblico nel 1927, vanta 147 diverse specie di mammiferi, 507 specie di uccelli, 49 specie di pesci, 34 anfibi, 227 specie di farfalle e 336 diverse specie di alberi. I turisti sono però principalmente attratti dai "Big Five", un termine originariamente usato dai cacciatori per riferirsi ai più grandi animali selvaggi più pericolosi da abbattere. Fortunatamente per loro oggi sono considerati solo i più difficili da scovare e fotografare. Poterli avvistare tutti durante il Vostro soggiorno al Kruger richiede sempre una buona dose di fortuna. Il nostro safari oggi è praticamente un'intera giornata totalmente dedicata non solo agli avvistamenti ma anche all'esplorazione in sé del parco. Percorreremo infatti diverse piste dandoVi così la possibilità di ammirare tanti e diversi tipi di paesaggi. Il pranzo è incluso e previsto in uno dei Rest Camp del parco (Skukuza o Lower Sabie o similare). Il rientro al campo è previsto poco prima del tramonto che potrà ammirato dall'alto del Kopje che sorge a fianco del campo e dalla cui sommità si gode di un panorama a 360° sul Parco Kruger.
Cena e pernottamento in tenda di lusso.
Itenirary
8° giorno - Domenica 1 dicembre 2024
Prima colazione. La giornata sarà dedicata alla scoperta della Panorama Route. Tutta questa regione si lascia apprezzare per i suoi paesaggi e senza dubbio il fiore all'occhiello di questa giornata è il Blyde River Canyon, il più grande canyon del Sudafrica e l'unico al mondo che si presenta totalmente vegetato, quindi con le pareti verdi. Molti lo considerano il terzo più grande del mondo dopo il Grand Canyon in Arizona e il Fish River Canyon in Namibia. Senza dubbio è spettacolare tanto quanto gli altri due. Ci fermiamo per scattare delle belle foto nel punto panoramico di Three Rondavels per poi proseguire con le affascinanti formazioni geologiche di Bourke’s Luck Potholes, createsi dall’erosione fluviale. Non mancherà una sosta a Graskop, famoso per la sua gola e per una bella cascata. Pranzo al sacco lungo le visite. Proseguimento per Dullstroom, dove prevediamo il pernottamento in hotel 4**** . Sistemazione nelle camere riservate.
Cena e pernottamento
Itenirary
9° giorno - Lunedì 2 dicembre 2024
Prima colazione. Si rientra oggi a Johannesburg con sosta lungo il percorso per il pranzo. Arrivo in tempo utile in aeroporto per il disbrigo delle formalità d'ingresso. Partenza con voli di linea con pasti e pernottamento a bordo
Itenirary
10° giorno - Martedì 3 dicembre 2024
Arrivo a destinazione in giornata.
Da: € 3850

La quota comprende / La quota non comprende

  • Voli di linea in classe economica con bagaglio in stiva
  • Tasse aeroportuali, trasferimenti in loco con veicoli riservati
  • Pernottamenti in camere/tende doppie con servizi privati annessi negli hotel e lodge menzionati nel programma di viaggio
  • 7 pranzi e 5 cene
  • Guida locale di lingua italiana a Cape Town
  • Guida/accompagnatore di lingua italiana dal 5° al 9° giorno
  • Visite ed escursioni come da programma: 1 safari pomeridiano all’interno della concessione privata di Mdluli e un safari dell’intera giornata all’interno del Parco Kruger, entrambi in veicoli 4x4 aperti accompagnati da esperti ranger lingua inglese
  • Set da viaggio
  • Assicurazione sanitaria e annullamento
  • Accompagnatore Clio Viaggi
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne "la quota comprende"

Posizione su mappa

Cape Town, South Africa
Da 3,850

Esplora altri viaggi